progetti


Napul’è Tango Festival

Essere il fotografo ufficiale di un evento vuole dire sentirlo, viverlo e restituirlo a chi ha preso parte, e non solo, raccontando con la massima efficacia le emozioni che ha suscitato. Sentire di aver osservato, guardato e documentato attraversando sempre qualcosa di sé stessi vuole dire aver compiuto un passo in più verso la propria idea di fotografia.


evenoFBIl viaggio mi ha insegnato ad affinare lo sguardo sull’altro, a scoprire che in fondo l’altro mi aiuta ad esplorare me stesso. Così posso entrare ed uscire da quadri di realtà dove chi incontro è lo specchio di me stesso ed io sono lo specchio dell’altro. Come scrive Claudio Magris: “Viaggiare insegna lo spaesamento, a sentirsi sempre stranieri nella vita, anche a casa propria, ma essere stranieri fra stranieri è forse l’unico modo di essere veramente fratelli. Per questo la meta del viaggio sono gli uomini” 

Il progetto fotografico è un tentativo di mostrare in forma diretta e indiretta questo gioco di specchi dove lo sguardo dell’altro restituisce parte di me.


Walking Malesia


Lost in Tango